Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Chi siamo

Carla Delfino, nata a Siracusa, laureata in Storia dell’Arte, ha vinto le borse di studio della Rotary Foundation e della Meadows School of Arts (SMU- Dallas), per il MFA alla Southern Methodist University di Dallas, ed ha ottenuto il diploma in giornalismo al Luiss-ProDeo. Dopo aver vissuto negli Stati Uniti ha iniziato a lavorare a Siracusa, nelle aziende di famiglia. Ha fondato nel 1996 insieme al fratello Sergio la sua prima azienda che si è occupata di produzione di macchinari per il trattamento del denaro di brand protection e di problem solving  cioè dello studio e la realizzazione di prodotti personalizzati nati per risolvere le varie esigenze dei clienti. L’ultima azienda, l’Imperial Europe è nata nel 2012.

Carla Delfino, sempre affascinata da nuove sfide e da nuovi traguardi, ha pensato di interessarsi, su richiesta di alcune grandi aziende con cui è in contatto, di inventare e poi di realizzare un Bio-repellente, per risolvere il problema della presenza indesiderata dei topi nelle nostre case e nei nostri ambienti di lavoro, senza nuocere all’ecosistema. Con la sua passione di storica, ha  consultato vecchi manuali nelle biblioteche di mezzo mondo (Londra, Hong Kong, Parigi, Washington e Roma) per riscoprire come gli antichi popoli controllavano la presenza dei topi. Ma la tradizione non bastava, doveva essere attualizzata, per risultare efficiente e così per molti mesi ha valutato le più recenti ricerche internazionali sulla repellenza e sulle caratteristiche genetiche e comportamentali dei topi, per comprendere come poterli tenere lontani senza ucciderli ma attivando in loro un comportamento innato, forte e deciso, che ottenesse il risultato di liberarci dai topi, senza le sgradite conseguenze dei topicidi. Ha contattato  le Università di Napoli, e di Roma, entusiasmandoli al progetto del Bio-repellente e coordinando tutti gli aspetti della ricerca conseguenti.

carla-delfino-2Intervista a Carla Delfino

– Come mai le è venuto in mente di creare ScappaTopo®?

Perché io ho davvero tanta paura dei topi e ho sempre sperato che qualcuno inventasse un metodo sicuro per evitare di venirci in contatto. Era destino che poi toccasse a me di farlo. Penso anche che sia giunto il momento di smettere di inquinare l’ambiente con sostanze tossiche, che in tutti questi anni, per altro, non hanno mai risolto in modo definitivo il problema.

- Quali sono le esperienze che le sono state utili per trovare una soluzione efficace come ScappaTopo® al problema dei topi?

Ho lavorato per molti anni nel mondo delle banconote. Il segreto della sicurezza delle banconote è nella combinazione di molti elementi complessi che i falsari non riescono ad imitare tutti insieme. Ho voluto riportare questo principio anche nel mondo, nuovo ed antico allo stesso tempo, della repellenza. Il segreto rivoluzionario di ScappaTopo®, sta proprio nella multi-repellenza, nell’attivare non solo un meccanismo di fuga dovuta alla presenza di un odore sgradevole per i topi, bensì una serie complessa di stimoli sensoriali che scatenano una reazione di repellenza tale, che il topo non può fare altro che tenersi alla larga dal luogo in cui è presente ScappaTopo®.

- Ed il futuro?

Nel futuro della nostra azienda ci sono molti altri progetti di ricerca, tenendo sempre presente l’eco-compatibilità di soluzioni non nocive per l’ambiente, le persone e l’ambiente. Stiamo studiando Bio-repellenti che possano agire su altri animali nocivi ed anche nuove applicazioni di ScappaTopo®. Il cuore della nostra azienda è nella ricerca, nel Made in Italy e nell’innovazione.

Chi è Carla Delfino, la mente dietro ScappaTopo®?

È un’imprenditrice sempre affascinata da nuove sfide, che affronta con curiosità ma anche con determinazione. E’ una donna che viene dal sole della Sicilia, che ha l’entusiasmo e la passione per le cose che ama ed essendo un Acquario è anche creativa.

Ma non solo, appartengo anche al segno zodiacale cinese del Topo, quindi lo avevo proprio nel DNA di fare questo mestiere.

Ma io non sono mai stata da sola in questa impresa, devo dire molti Grazie per i risultati raggiunti: a Sandro, il mio socio con cui lavoro fianco a fianco quotidianamente, ai ricercatori universitari che sono stati determinanti, ai tanti imprenditori che mi hanno creduto quando ScappaTopo® era solo un’idea affascinante e ai molti altri, inclusa la mia famiglia che mi hanno supportato sempre.

Un prodotto così innovativo non poteva nascere che dalla collaborazione, dalla stima e dalla tenacia di tante persone a cui dico di nuovo GRAZIE!

banner-scappatopo

Cerca nel sito