Tutti conoscono molto bene lo stridulo squittire dei topi ma non è quello l’unico suono che emettono. Infatti durante il corteggiamento, i piccoli roditori si producono in una complessa serie di ultrasuoni, non udibili dall’orecchio umano, per far colpo sulla femmina prescelta.

Degli scienziati negli USA hanno scoperto, che anche i topi, come gli uomini, cantano quando sono innamorati.

Dustin Penn, un biologo dell’evoluzione, dell’Università di Vienna ha pubblicato una ricerca nel 2010 in cui ha descritto approfonditamente queste pratiche “canore” di corteggiamento dei topolini selvatici.