Grazia 25.02.15

Donne sul podio

“Perché un progetto funzioni bisogna avere spirito di sacrificio”. Parola di Carla Delfino, 54 anni di Siracusa, una delle vincitrici dell’ultima edizione del Cartier’s Women’s Initiative Awards. Si tratta del premio che ogni anno la maison di gioielli Cartier assegna alle imprenditrici con idee innovative e socialmente utili. Carla Delfino ha lavorato senza tregua al suo progetto “anche dopo le 10 di sera”. Poi è arrivata la vittoria. “Una felicità straordinaria, è la prima volta che vince un’italiana”.

Il prodotto che ha inventato, Scappatopo, è un repellente ecologico contro i roditori, che li tieni lontani senza ucciderli e senza inquinare. Originale come ci è riuscita?

“Da storica dell’arte ho studiato come facevano in passato i romani e gli egiziani, ho persino parlato coi pellerossa in America. Poi ci ho aggiunto le biotecnologia, facendo ricerca con le università La Sapienza di Roma e Federico II di Napoli”.

Consigli per le giovani imprenditrici?

“Abbiamo il dono della creatività, usiamola per realizzare qualcosa di nuovo. E impariamo a comunicare le nostre idee”.