Apparati elettrici per Topi

Gli Ultrasuoni o i dissuasori, di produzione per lo più asiatica, sono quelli che hanno una frequenza superiore di quella percepita dall’orecchio umano, cioè oltre i 20 Khz, che però dovrebbero essere percepiti come rumore dai roditori.

La maggior parte degli apparecchi ad Ultrasuoni utilizzati per spaventare i roditori emette output da 70 a 140 dB di intensità a 30 cm di distanza. Come il suono anche l’Ultrasuono perde di intensità man mano che ci si allontana dalla sorgente emittente.

Vi sono anche apparati che emettono vibrazioni, che dovrebbero spaventare i topi. Ma non vi sono prove scientifiche della loro efficienza piuttosto ve ne sono parecchie che dimostrano la loro assoluta inefficacia, fatte da Università statunitensi.

Quindi test univarsitari indipendenti hanno dimostrato la scarsa efficienza dei dissuasori e degli emettitori di onde a Ultrasuoni per tenere lontani di topi.

Criticità riscontrate:

  1. Gli standard di sicurezza internazionali stabiliscono che l’esposizione continuata a suoni o ultrasuoni di pura frequenza continua di 80 dB, può causare sordità permanente ad alcuni toni, se l’esposizione persiste per molte ore e si ripete per molti giorni.
  2. Le onde sonore ad alta frequenza si propagano in linea retta e vengono assorbite, quindi rese senza effetto dai corpi solidi, dai muri, dalle tende o mobili.
  3. Come gli esseri umani, i topi si abituano a vivere in posti molto rumorosi.
  4. Gli apparecchi che imitano il verso dei predatori, come i rapaci, non creano diffidenza nei topi, perché gli animali capiscono ben presto che quel suono non è  collegato alla presenza del predatore.
  5. Gli Ultrasuoni che potrebbero essere davvero efficaci contro i roditori, sono pericolosi anche per l’uomo.
  6. Gli apparecchi che devono essere alimentati elettricamente, quindi utilizzati solo in luoghi dove vi è una rete elettrica.
  7. Gli apparati ad Ultrasuoni sono piuttosto costosi e non è facile sapere dove comperarli.

ScappaTopo®, a differenza degli ultrasuoni e dei diffusori contro i topi,  può essere posizionato ovunque, ed è il primo repellente che possa essere messo anche dentro le auto, a protezione dei cavi elettrici che vengono di frequente rosicchiati dai topi. La sua efficacia, nel proteggere i cavi, è dimostrata dai test condotti dall’Università di Napoli.

Carrello

Seguici su Facebook

Categorie prodotto