Fare come i topi degli speziali

Essere circondati di cose belle e non poterne godere, come i topi che vivono in un negozio pieno di cibi appetitosi ma non hanno la possibilità di mangiarli.

Fare la fine del topo

Morire intrappolati in un luogo chiuso, senza possibilità di scampo, come in una nave.
I topi erano molto numerosi sulle navi e quando queste affondavano i topi ne seguivano la sorte. Oppure può collegarsi al vecchio modo di disinfestare cantine e granai: murare le tane bloccando agli animali qualsiasi via di fuga.

Anticamente l’espressione aveva però diverso significato. Presso i Romani, si usava per chi moriva per propria colpa, alludendo al fatto che nessun topo verrebbe mai ucciso se non tradisse la propria presenza con i suoi stessi squittii; i Greci invece la riferivano a coloro che morivano serenamente di morte naturale, come si pensava succedesse al topo.

Parere un topo uscito dall’orcio

Essere bagnati fradici, con gli abiti appiccicati al corpo e i capelli alla testa. L’immagine è quella del topo che esce da un orcio, in cui un tempo si conservava l’olio, con il pelo unto e appiccicato alla pelle.

Topo d’albergo d’appartamento o di auto

Ladro che si dedica ai furti negli alberghi. Il topo, con i suoi movimenti furtivi, è stato preso a immagine del ladro che opera il cosiddetto “furto con destrezza”. Si parla quindi anche di topo d’auto, topo di treno, topo d’appartamento e così via.

Topo di biblioteca

Lettore accanito, assiduo frequentatore di biblioteche, erudito che passa il suo tempo in mezzo ai libri a studiare e divorare volumi, come un topo chiuso in una biblioteca a rosicchiare pagine.

Il topo conosce le abitudini degli altri topi. Proverbio cinese

Un solo granello di feci di topo può rovinare un’intera padella di riso. Proverbio cinese

Quando il gatto non c’è i topi ballano.

Quando la nave affonda, i topi scappano.

Il gatto timido fa il topo coraggioso. Proverbio scozzese

Chi nasce da gatta, piglia i topi al buio.

Chi non ha il gatto mantiene i topi, e chi ce l’ha mantiene tutti e due.

Ci sono più trappole che topi.

Gatto non goloso, non prese mai topi.

Non c’è casa senza topi.

Casa senza abitanti nido di topi.

Un gatto per un topo  è come un leone. Proverbio Albanese

Gatto vecchio, topi giovani. Proverbio Catalano

Se il gatto e il topo  trovano un accordo,  il droghiere è rovinato. Proverbio Iraniano

Chiunque neghi al gatto  il latte dovrà dare la panna al topo. Proverbio Russo

A surci vecchiu, nun si ‘nzigna a tana. – Al topo vecchio, non si insegna la tana. Proverbio siciliano

Non conta il colore del gatto, conta che acchiappi il topo. Confucio