L’uomo ha inventato la bomba atomica, ma nessun topo al mondo costruirebbe una trappola per topi. A. Einstein

Pensa a quanto è saggio un topolino: non affida mai la sua vita a un solo buco. Tito Maccio Plauto, Truculentus (Lo zoticone), II sec. a.C.

Il matrimonio è come una trappola di topi; quelli che son dentro vorrebbero uscirne, e gli altri ci girano attorno per entrarvi. Giovanni Verga, I Malavoglia, 1881

Esistono senza il consenso di nessuno. Sono odiati, braccati e perseguitati. Vivono in silenziosa disperazione tra il sudiciume. E tuttavia sono in grado di mettere in ginocchio intere civiltà. Se sei sporco, insignificante e senza amore, allora i ratti saranno il tuo modello. Bansky

Il libro su cui fu vergata l’intera scienza libraria invocava soccorso per non essere roso dal topo. Il topo se la rise. Leon Battista Alberti, Apologhi, ca. 1437

Guardatemi dai sorci or che son unto. Pietro Aretino (Ultime parole prima di morire)

Pensiero di un topo: − I pipistrelli sono gli angeli della nostra specie.Alfonso Hernández Catá, Zoología pintoresca, 1919

Il gatto coi guanti non acchiappa topi. Benjamin Franklin, Almanacco del povero Riccardo, 1732/58

Un topo che vuole ingannare il gatto non fa capolino dalla sua tana ogni volta che ne sente la voglia. Arthur Golden, Memorie di una geisha, 1997

Elefante: un topo costruito secondo le indicazioni del governo. Robert Anson Heinlein, Lazarus Long l’Immortale, 1973

Il gatto: un leone pigmeo che ama i topi, odia i cani e tratta con condiscendenza gli esseri umani. Oliver Herford

In una nave che affonda gl’intellettuali sono i primi a fuggire subito dopo i topi e molto prima delle prostitute. Vladimir Majakovskij

Oggi i topi sono visti con disgusto e apprensione. Abitano nelle fogne delle città, si nutrono di rifiuti, sono grottescamente giganteschi e dotati (per lo meno nella fantasia dei cittadini) di una forza da tigri. Dacia Maraini, Dolce per sé, 1997

Il dolore che prova un ratto o un topo è altrettanto reale di quello provato da uno dei nostri amici a quattro zampe. Nei laboratori essi soffrono, come ben sa chiunque li abbia sentiti lamentarsi, piangere, uggiolare e persino gridare. Gli scienziati dissimulano su tutto questo, sostenendo che i loro animali sperimentali stanno semplicemente vocalizzando. Siamo ancora a Descartes.Jeffrey Moussaieff Masson, Quando gli elefanti piangono, 1995

Un funzionario talvolta rifiuta decisamente una grossa mancia, ma non rifiuta piccoli doni…; anche il topo usa certi accorgimenti nel rubare. Shu Shueh Mou, Il libro di un cinico

Er Topo
Disse er maiale ar topo:
“Nun poi amà la capra, sta più grande de te!”
Ma er topo rispose:
“Sò ancora giovane, crescerò!
Trilussa